Arrestato pedofilo che adescava bambini su Fortnite

Arrestato pedofilo che adescava bambini su Fortnite

Un ragazzo di 28 anni di Cagliari è stato individuato e arrestato dalla Polizia per detenzione di materiale pedopornografico, pornografia minorile e adescamento di minorenni. Le indagini sono partite grazie alla denuncia di due mamme, che hanno letto delle strane conversazioni che i loro figli di appena 10 anni hanno avuto con un adulto, prima nella chat della loro console durante le partite a Fortnite, poi per telefono tramite Whatsapp. Tra i messaggi le mamme…

Ti potrebbe interessare