Mortal Kombat 11 bloccato in alcuni paesi perchè troppo violento

Alcuni paesi hanno impedito la vendita di Mortal Kombat 11 perchè considerato troppo violento, come viene svelato dall’account ufficiale del gioco. Probabilmente è il capitolo più violento della serie, tanto da non poter essere messo in vendita in alcuni paesi come l’Indonesia, dove violerebbe le leggi locali.

La conferma è arrivata dallo sviluppatore NetherRealm Studios e dal publisher Warner Bros. Interactive, che hanno confermato l’assenza di Mortal Kombat 11 da certi mercati, dove pure c’è stata prevendita. Comunque sia, chiunque abbia prenotato il gioco riceverà il rimborso completo di quanto speso, anche se molti preferirebbero poterci giocare.

Mortal Kombat 11 è disponibile da oggi sulle piattaforme PC, Playstation 4, Xbox One e Nintendo Switch.

Seguici sulla nostra pagina Facebook: https://www.facebook.com/NVGSITA/

Facebook Comments