In teaser di Saint Seiya su Netflix ha fatto infuriare i fan

E’ stata presentata qualche giorno fa la nuova serie animata dei Cavalieri dello Zodiaco prodotta da Netflix in arrivo la prossima estate, che si chiamerà Saint Seiya: Knights of the Zodiac, ma il teaser ha fatto infuriare i fan.

Il fatto principale che ha spinto i fan a ribellarsi sopratutto, sopra youtube con tanti feedback negativi, è stato il cambiamento di sesso di Shun / Andromeda che da uomo è diventata donna.

Le reazioni regative hanno spinto il producer della serie, Eugene Son, a spiegare le ragioni di questa modifica, ecco come ha risposto su youtube:

“Quando abbiamo cominciato a lavorare a questa serie, volevamo cambiare ben poche cose rispetto all’originale. Le idee che hanno determinato il successo di Saint Seiya sono ancora molto forti, e molte di esse non sembrano aver risentito degli anni. L’unica cosa che mi preoccupava è che i Cavalieri di Bronzo sono tutti maschi. È vero, la serie possiede già dei personaggi femminili forti e dinamici, ma dopo trent’anni avere un gruppo di soli ragazzi che combattono per salvare il mondo non andava bene come allora.”

La risposta non ha però convinto i fan che hanno fatto notare che ci sono già personaggi femminili forti nell’opera originale, primo fra tutti la stessa Kaori / Atena, nonché una serie spin-off con una protagonista donna, Sho.

Fonte: kotaku.com

Facebook Comments