Dopo l’annuncio di Stadia le azioni di Sony e Nintendo crollano

Stadia: Crollano le azioni di Sony e Nintendo con l’annunzio della nuova piattaforma di Google

Quale sarà il futuro per il mondo dei videogiochi è ancora tutto da decidere ma l’annuncio di Stadia, la nuova piattaforma di Google per il gaming in streaming ha già fatto tremare i colossi del mondo videoludico.

E’ bastata infatti la presentazione di Stadia per far crollare le azioni di Sony e Nintendo come riportato da Bloomberg, il quale ha fatto notare il netto cale delle azioni delle due compagnie nei giorni seguenti l’annuncio. In particolare abbiamo avuto meno 4,6% per Nintendo e meno 4,5% per Sony, il calo più importante subito da entrambe le compagnie nelle ultime sei settimane.

Amir Anvarzadeh, market strategist presso Asymmetric Advisors Pte, ha dichiarato a proposito:

“Non c’è dubbio che questo servizio renda la vita ancora più difficile alle piattaforme attuali, il recente spostamento sui giochi come servizio come altro elemento di pressione sullo status quo del mercato videoludico, a cui si aggiunge l’arrivo di Google e del nuovo modello di distribuzione e fruizione creeranno degli spostamenti.”

Asumi Maeda portavoce di Sony Interactive Entertainment ha affermato inoltre che

“La vivacità dell’industria videoludica è qualcosa che dovrebbe rendere felici i giocatori”

Insomma non ci resta che atttendere come risponderanno i grandi colossi già stasera Sony terrà un broadcast intitolato Sony State of Play in cui mostrerà le nuvità di Playstation 4.

Facebook Comments